BENEDETTA EMPATIA

Ho lavorato nel mondo dell’informazione cattolica dal 1988 fino al 2014. Un’esperienza importante, che mi ha catapultato senza paracadute all’interno del mondo ecclesiale, mettendomi a confronto con una realtà tanto affascinante quanto composita. Ho conosciuto…


LA SICUREZZA DI CHI?

Questa notte sono andato a dormire tranquillo. Il Consiglio dei Ministri ha partorito l’ennesimo Decreto Sicurezza, quello che azzera i rave party, mette in un angolo le ong, sferra un duro colpo alle baby bang…


CHE SIA IL MIGLIORE NATALE POSSIBILE

Con il passare del tempo il mio approccio alle feste comandate è profondamente mutato: non mi intriga più Capodanno, ignoro il Carnevale con nonchalance, dribblo Halloween con la stessa agilità di Garrincha, festeggio san Valentino…


QUANDO IL MAROCCHINO ERO IO

C’è una parte di me, quella arrivata con mio padre nel 1955 a Torino, insieme a una valigia di cartone e un biglietto del treno di sola andata, che quando ha visto Cristiano Ronaldo, il…


UN POVERO RICCO

Soumahoro non è un proletario, sua moglie veste Prada, sua suocera fattura come Jeff Bezos e io sono un boccalone. Ho un bias cognitivo: continuo ostinatamente a pensare che chi dice di essere di Sinistra…


IL MIO MENO PEGGIO

Il 25 settembre, alle prossime elezioni politiche, voterò i gemelli diversi Calenda-Renzi. Senza fanfare, con entusiasmo limitato, ma con buona convinzione. Ho sempre votato Partito Democratico (con poche digressioni, concentrate per lo più in età…


CINQUANTASEI ANNI e UN GIORNO

Ieri ho compiuto 56 anni. Per una ragione difficile da spiegare, in passato ho a lungo sostenuto che non avrei superato i 55 anni. Considerando l’anno appena trascorso, sono piuttosto contento di essermi sbagliato. Da…


Cari Compagni

Vi immagino festanti, compagni dai campi e dalle officine, il governo dei padroni e delle banche è stato finalmente sconfitto. Draghi Mario, servo del capitale amerikano con la k, è stato annientato dalle istanze popolari…


E IO? FOTTITI.

L’ultima crisi finanziaria è iniziata nel 2008, più o meno quando è esplosa la bolla immobiliare statunitense. Avevo 42 anni e lavoravo con un contratto a tempo indeterminato dal 1990. Guadagnavo tra i 1.700 e…


YES I AM

Quando ero prima un ragazzo e poi un giovane uomo, avrei voluto dirti più volte: “Ti voglio bene”, ma avrei dovuto non farmi vincere da una malcelata vergogna, da un senso del pudore inutile e…