politica

SANREMO, UCRAINA

Non seguo il Festival da molti anni. Non mi piace, non mi interessa, quando arriva è una sorta di iattura. L’Italia per una settimana si autosospende in blocco. Alla fine però, mi piaccia o meno,…


FORSE NON AVEVO DEL TUTTO TORTO

Alla fine la più draghiana di tutti è l’unica che in Parlamento gli votava contro un giorno sì e l’altro pure. Giorgia Meloni la settimana scorsa ha ufficialmente scoperto che quando si è al Governo…


LA SICUREZZA DI CHI?

Questa notte sono andato a dormire tranquillo. Il Consiglio dei Ministri ha partorito l’ennesimo Decreto Sicurezza, quello che azzera i rave party, mette in un angolo le ong, sferra un duro colpo alle baby bang…


UN POVERO RICCO

Soumahoro non è un proletario, sua moglie veste Prada, sua suocera fattura come Jeff Bezos e io sono un boccalone. Ho un bias cognitivo: continuo ostinatamente a pensare che chi dice di essere di Sinistra…


IL MIO MENO PEGGIO

Il 25 settembre, alle prossime elezioni politiche, voterò i gemelli diversi Calenda-Renzi. Senza fanfare, con entusiasmo limitato, ma con buona convinzione. Ho sempre votato Partito Democratico (con poche digressioni, concentrate per lo più in età…


Cari Compagni

Vi immagino festanti, compagni dai campi e dalle officine, il governo dei padroni e delle banche è stato finalmente sconfitto. Draghi Mario, servo del capitale amerikano con la k, è stato annientato dalle istanze popolari…


E IO? FOTTITI.

L’ultima crisi finanziaria è iniziata nel 2008, più o meno quando è esplosa la bolla immobiliare statunitense. Avevo 42 anni e lavoravo con un contratto a tempo indeterminato dal 1990. Guadagnavo tra i 1.700 e…


I LUPI SIAMO NOI

La storia di Zelensky, raccontata in un bellissimo podcast di Chora Media, “Diventare Zelensky”, firmato da Micol Flammini e Paola Peduzzi, andrebbe ascoltato con attenzione. Dura complessivamente solo un’ora. Narra senza alcuna enfasi la strana…


IL MIO 25 APRILE

Il 25 aprile sfiliamo per ricordare la nostra guerra di liberazione dal nazifascismo, celebreremo la fine di una guerra, anche civile, che ci vide fascisti (quasi tutti) e antifascisti (quasi nessuno prima, pochi durante, tutti…


IL DRAGO E IL ROSPO

Con il più classico dei riflessi plavloviani, il popolo del web (che per fortuna non esiste davvero), di fronte alla Lista dei Ministri presentata ieri sera da Super Mario Draghi, ha storto il naso. Più…